Vincerò io, subito dice la fantasia

Biblioteca Anoni Narratori è una libera comunità di scrittori, viaggiatori al confine che separa i sogni dalla realtà ...

I nostri libri

Scrittura simile disimile dalla attuale narrativa prezzo virtualis

I testi in biblioteca parlano un linguaggio arcaico ondulato flessibile, flusso incosciente estratto dal fango primordiale, quando l’ego non era ancora percepito. La fantasia ha ritrovato nell’ominide senza cultura la spinta x i racconti, in assoluta solitudine.

La Bottega è aperta a chi crea stupore navigando bizzarro nei confini circensi della mente 

CASA EDITRICE Bottega Anonima Narratori

La Bottega Anonima Narratori (BAN) è una piccola casa editrice lontana dai magnifici castelli editoriali di pensatori sublimi. La BAN è nella metascrittura lontana da simili spazi; è nel bosco dove la scrivania è una quercia la sedia una roccia, i testi promuovono riflessioni tra autore – narratore – lettore sui meccanismi letterari, con tecnica che lo fa uscire dall’automatismo della percezione rendendo le opere insolite strane …

Scopri la Bottega Anonima Narratori

La Bottega: spazio per narratori anonimi 

Esiste un pensiero anonimo esiste un narratore anonimo nella stessa persona, si osservano forse si capiscono, nessuno vuole prevaricare l’altro. Questo spazio è per le 500 persone in Italia a cui una cosa simile può interssare a loro se vogliono possono utilizzare i nostri spazi / Volentieri

Testi di Narratori Anonimi

TIA Teatralità Intensa e acuta, scrittura giunta in bottega, editoriale, metaletteratura e scrittura surreale

TIA Gennaio 2023

Uno zaino carico di vocali consonanti sul dorso del mulo del contrabbandiere esce dalla mente per passare a un ‘altra

Read more

TIA Dicembre 2022

Un giorno un qlcuno in bottega “quando leggo un testo degli anonimi bottegai” sopra la realtà e non capisco un c … vuol dire c’è molto in quei testi o[…]

Read more

Vescovo di ElleB

Ora sono vescovo docg consacrato da Halcionina, Neutrini, Narratore.  Il narratore mi dice vuoi vivere nel sonno ? Si certo, viaggiare/dormire con  Halcionina. Per glasnost, io narratore, non so chi[…]

Read more

Sonno sotto il tavolo – di Daiaga

Chi ha dormito sotto il tavolo dell’area attrezzata ? Le lucciole potrebbero dire tanto, ma oggi all’ora di pranzo non ce ne è una / non c’è neppure nessuno non[…]

Read more

Editoriale Agosto 2022

Ascolta Surreale. Chi mi evoca?! Sono Surrettizio. Sei un aggettivo come me??! Si. Vorrei intervistarla. Le chiedo, il suo inconscio è ancora surreale. La mia fu innovazione, ora sento assenza[…]

Read more

Cadavre Exquis – capitolo primo

Ivrea, 30 Novembre La vita si prende suoi nuovi spazi.La creazione avviene in pochi istanti, a partire da cose che non sapevamo di credere, che scoppiano come bollicine, come un[…]

Read more