Categoria: Editoriale

Cosa è la scrittura dissociativa

In un momento difficile delicato di ansia,gli anonimi narratori propongono a chi sta davanti al PC una scrittura dissociativa. Cosa è la scrittura dissociativa !=? Ecco: Il pensiero razionale si dissocia e coperto da un velo torna al razionale se ci riesce. I siti dei narratori sono due: Bottega anonima narratori " sintesi del pensiero…
Read more

Pluralità di espressioni di cellule cerebrali che non collaborano

A volte nascono modelli di scrittura impermeabili, senza lettori in grado di gustarne l'esclusività. Girano in una particella del pianeta alla maniera di Don Chisciotte della Mancia. In ogni testo di qs Biblioteca si evince la pluralità di espressioni di cellule cerebrali che non collaborano, ognuna viaggia per conto proprio, la più forte si prende…
Read more

Vanapo verso la libertà

La biblioteca presenta il nuovo testo VANAPO. Seguirà apericena.Me come autore indipendente dal proprio Io non andrò. Nella ricerca della felicità x Me questo percorso non piace, manderò la mia anima. Titolo esatto Vanapo verso la libertà. Non viaggio di un personaggio, viaggio di un dialogo. Al rientro in Me le chiesi. E allora!?  Confronto…
Read more

SALDI SALDI SALDI

Mese di saldi in Biblioteca, oltre ai testi già dati da tempo gratuitamente viene offerta    la libertà di camminare tra libri fuori grammatica sintassi e oltre. Partecipare al Alzheimer dell'ignoto autore lontano  dalla demenza collettiva.

Una vita senza narrare?

Togliere la ragnatela scoprire svelare far apparire dare un significato ad un finto infinito senza sconfinare nella favola nel carnevale nel surreale nel grottesco  senza pensieri compiuti o intrecciare tutto x  dare un significato ad una finta vita senza narrare. 

Fantafango

I testi in biblioteca parlano un linguaggio arcaico ondulato flessibile, flusso incosciente estratto dal fango primordiale, quando l’ego non era ancora percepito. La fantasia ha ritrovato nell’ominide senza cultura la spinta x i racconti, in assoluta solitudine.

Cos’è la normalità?

Noi bibliotecari nelle nostre riunioni ci chiediamo, la scrittura astratta che viene da noi proposta, immaginaria sazia di ambiguità, ha un mercato ? ! E’ pertanto che coscienti delle difficoltà di lettura proponiamo i testi in forma gratuita, non vogliamo rubare un centesimo a nessuno, nella nostra melanconia lavoriamo sorretti solo dalla certezza che qui…
Read more

Solitudine?

Non sei solo ci sono pur sempre io Re Rebus

Integratore del pensiero

“ Il latte dei poveri non entra nel cappuccino “ è un integratore del pensiero per rafforzare l’immaginazione, la fantasia, la creatività. Togliere l’idea ossessiva che un buon testo deve prostituirsi per rendere buono un caffè di dubbia qualità.

Il mese del portinaio

Non riusciremo mai x mai rassegnarci di aver dato tanto x nulla, eppure così appare. La più bella creativa innovativa fresca scrittura, quella che stringe la mano o la lascia allontanare, senza dare emozione xkè le emozioni sono solo ovvietà. Alcuni forse capiscono la novità, i più conservano il loro “formaggio” fino a fine vita…
Read more